Ischia vista e raccontata da Ischitani

Gaetano Di Meglio con ll Dispari continua ad attaccarmi.

Foto di Il DIspari

Foto Fonte il Dispari 

Prima di iniziare sono costretto ad un’analisi della foto in alto: orizzonte completamente pendente sulla mia destra ERRORE GRAVE . Soggetto in primo piano  a fuoco, ma essendo un landscape si nota una pessima PDC. Inoltre il muro alla nostra destra tagliato male è un “puncutm ” no gradevole essendo un’elemento di disturbo molto invadente. Cromie piatte con evidente debolezza di contrasto e profondità, inoltre anche la nuvola in alto alla mia sinistra contribuisce a distrarre. Cosa comunica questa foto ? il luogo o il soggetto ??  non parla da sola. Questo è quello che si fa nelle letture portfolio 😉

In merito alla questione tra me e il Signor Gateano Di Meglio che ho sintetizzato nel mio ultimo articolo, purtroppo ci sono state in queste ore  delle tristi evoluzioni non provocate da me. Infatti  nonostante sono stato  preso a calci e buttato fuori dal suo sito ” il Dispari” e dal suo  profilo facebook , trattato come se avessi offeso qualcuno o addirittura menato qualcuno, e questo solo …… per aver chiesto umilmente un mio Sacrosanto diritto di avere il mio nome sulla mia foto e link alla mia foto.  Nonostante questo mi ero ripromesso di non affondare il pugnale, in quanto, l’altro ieri ho telefonato una cara persona che stimo tantissimo ed è vicina sia a me che al direttore Gaetano Di Meglio ” Il Dispari “, per rassicurarla che non avevo nessun astio e fastidio nei loro confronti. Parlando della faccenda spiegai che ero stato offeso in pubblico e non potevo tacere. Detto questo avevo rassicurato la persona che non avrei pubblicato alcun che riguardo la faccenda del miei diritti rubati dal Signor Gaetano. Intuivo dalla sua voce un profondo dispiacere, essendo io un galantuomo e di animo ( purtroppo ) buono ho addirittura tolto questa mattina il mio ultimo articolo dalla sezione IN PRIMO PIANO DEL MIO BLOG.

Evoluzione creativa del Signor Gaetano Di Meglio   

gaetano_attacca

Ieri sera mi contattano su whatsup con questa  frase pubblicata da Gaetano Di Meglio sul suo profilo facebook che dice ” Potete solo intimidire o far paura o pressione su chi mi sta vicino ma non potete intimidire e bloccare me. Vi dovete appendere. MAi come voi. 1” come da foto ( capture screen dal suo profilo ).  Mi dico ” cavolo ma sul serio ora si esagera” Io cornuto e mazziato.  Nonostante il proclama di GAetano Di Meglio è volto a rappresentarmi come un Mafioso che minaccia le persone a lui vicine, decido di astenermi dal rispondere e pubblicare. Anche per la stima della persona a cui ho telefonato.

Per quanto detto sopra dal Signor Gaetano Di Meglio volevo solo fargli notare che qui ad Ischia mi conoscono in tanti, e conoscono la mia rettitudine sociale e lavorativa, se non che il mio rispetto per gli altri anche per chi non lo merita.  Non ho mai minacciato nessuno, mai e poi mai. La persona in questione lo sa bene, e deve stare attenta se il Direttore parla in maniera così falsa. Questo proprio non lo immaginavo.

Continuamos purtroppo …..Poco fa rientro dal lavoro e trovo un post nella mia bacheca del caro   Dennis Coppola di cui faccio copia incolla ” Dispari, Domenico Di Meglio, Squallido articolo, vi siete abbassati ad un livello eccezionalmente basso. le due foto non hanno ne relazione ne confronto, anche perche’ solo lei cerca una giustificazione per uno sbaglio che ha fatto. Accettare di aver sbagliato, si puo’, ma pubblicare un articolo cosi solo per far vedere che lei puo metter on line quello che vuole fa pena. Ma avendo lei aperto il coperchio le voglio anche dire che il suo non e’ piu’ un gionale, ma carta straccia, i suoi articoli sono carrellate di cazzate raccontate in modo da creare sensazione e conflitti. Lei come giornalista fa pena, anzi detto molto onestamente, a me interessava sapere cosa succede ad Ischia, non seguire le sue frivolita. Questa se la poteva risparmiare, articolo da mentecatto.”  con un link al ” Il Dispari ” dal Titolo ” Ecco la Ischia di Steve McCurry” da cui traggo due righe ” Ecco una foto, in questo caso sì d’autore, che racconta l’essenza della nostra Ischia. Grazie Steve!

Che vi devo dire  ?? come posso star zitto ??? a voi l’ardua sentenza Popolo di Ischia. Ricordate che genere di persona deve portare l’immagine di Ischia nel mondo.

BHA’

Gianni Mattera

Ps:  notate come ho preso anche io una foto non mia quella in alto inizio articolo, così si fa. Ad maiora, direttore

2 Commenti
  1. Sono le 6.00 e vado sull’ultimo articolo di Gaetano Di Meglio citato nell’articolo. Con immenso piacere vedo che il popolo di Ischia non si fa raggirare. Non avevo dubbi

  2. ora ora dice che son in delirio e non si riferiva a me 🙂 bhe dica a chi si riferiva , così tolgo tutto…. ahahahhah cos e pazz mandami un sms una mail una telefonata .. prima di questo casino che hai creato tu– ti ho chiamato per ben 3 volte inviato 1 sms , e tu ??? non mi hai degnato di una risposta Signor Gaetano Di Meglio

Rispondi

Log in with Facebook




Forgot?
Registrati

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

Facebook login by WP-FB-AutoConnect
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: