Ischia vista e raccontata da Ischitani

Afflitti

Foto di Gino Di Meglio

Pellicola 4×5 kodak t-max 400 esposta a 320 iso e sviluppata in pmk pyro. ho collocato le ombre in ZIV e le alte luci cadevano in ZVII; avendo quindi un SBR di 3, cioè la differenza di luminanze tra le ombre e le alte luci, ho sviluppato al tempo N pari a 15′ a 71° f. per misurare le ombre ho puntato l’esposimetro esterno, un pentax spotmeter da 1°, sulla foglia in ombra, le luci invece le ho misurate sul petalo più esposto alla luce.

1 commento
  1. Bellissima Gino
    Raffinatezza ed eleganza fuoriescono dal mio monitor, stupendi i bianchi a limite e il dettaglio sulle foglie. Gran lavoro

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: