Ischia vista e raccontata da Ischitani

Arches – Usa – Utah – Fotografia

Foto di Anto © 2008 - Usa - Utah

Anto

Ho parlato di lui lo scorso 29 Novembre.

Con il suo permesso prelevo dal Blog, questa stupenda opera di “luce”. Uno scatto del 2008 durante un suo viaggio in America ( USA ). Il luogo di scatto è un’opera straordinaria di madre natura, il parco naturale “Archs” in USA – Utah.

Prima di editare l’articolo ho fatto ( per curiosità ) una ricerca su Google per immagini con la parola chiave “arches utah” , giusto per vedere se trovavo altre immagini spettacolari per luce e dettaglio come questa di Anto 🙂  Mio modesto parere proprio come questa, con una tale e particolare diffusione cromatica e dettaglio perfetto non ne ho viste, chiaro che ce ne sono di simili come ben vedete  e vi esorto a segnalarmele anche qui di sotto nei commenti se c’è qualcosa di meglio. La mia e spero la vostra sete di Fotografia sia sempre viva e insaziabile 😉 Dato che come sempre vi ho detto, leggere la Fotografia è più importante che scattare.

Mio modesto parere se mi permettete questo scatto come dicevo, ha una potenza espositiva e cromatica di altissimo livello, un palese esempio di come la tecnica possa dare emozioni incredibili. Il dettaglio è perfetto e contribuisce insieme ai contrasti a dare una profondità e una tridimensionalità di tutto rispetto. Sicuramente la parte del cielo in alto alla mi sinistra che risulta di toni chiari e non blu come a destra, è la risultante della posizione del sole. Dico questo in quanto mi sono ripromesso di scegliere le foto di Anto,  senza consultarlo e senza chiedergli spiegazioni tecniche in merito. Per imparare dalla sua esperienza devo capirlo ( spero insieme a voi  ) da solo, e solo dopo la pubblicazione vedremo e leggeremo le vere intenzioni tecniche ed emotive dell’Autore.

Grazie

Giovanni Mattera

3 Commenti
  1. Decisamente spettacolare molto ben esposta. Molto bello il colore del cielo che va graduatamente dal blu scuro al chiaro e molto bene anche i dettagli della luce tra le rocce. Invidio molto questa foto.

  2. Grazie Anto per il tuo intervento.
    Sopratutto Grazie per questa collaborazione. Reputo i tuoi lavori fotografici oltre che affascinanti, molto importanti per migliorare la mia tecnica, e penso di non essere il solo.
    Per quanto riguarda la ricerca su google di lavori simili a tuoi, avevo fatto la premessa, che di sicuro esistevano di pari qualità e forse superiore, ma non ho avuto tanto tempo per cercarli. Come ben si vede dalla prima schermata della ricerca, la tua risulta la migliore, a mio de gustibus.
    Appena ho tempo mi guardo il tuo link.

  3. Caro Gianni, ti ringrazio per aver dato spazio sul tuo blog a questa mia fotografia.
    La tua notazione attinente all’esposizione del cielo e’ pertinente. Mi permetto solo di aggiungere che, se non erro, utilizzai in fase di scatto un filtro nd digradante 3X montato sulla lente frontale del Canon EF 27 70 f/2,8.
    Trovo sia esagerato affermare che in rete non si trovino fotografie di quei magici luoghi altrettanto belle. Vi consiglio di visitare il sito di Michael Fatali: http://www.fatali.com/ , a mio parere il piu’ grande fotografo naturalistico del mondo insieme a Colin Pryor. Ho avuto l’onore, durante il viaggio di cui parlavi nella presentazione della mia foto, di fargli visita ed ammirare le sue FA-VO-LO-SE stampe in cibachrome.
    Un caro saluto.

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: