Ischia vista e raccontata da Ischitani

Ischia Fotografie – La Mano la Vita

 

Kima Kori Autore bloccato per falsa pubblicazione 25/11/11

la foto di sopra non è sua

Ringrazio Simone De Sanctis per la segnalzione

 

Admin Gianni Mattera

la foto su google

Giusto per la cronaca di sotto lascio il mio testo invariato – Con vero piacere vi presento Kima Kori – pubblicazione del 15/11/2011

Nuova Autrice del nostro blog, di cui abbiamo  già visto e apprezzato alcuni suoi lavori nel nostro gruppo di facebook.

MI prendo tutta la responsabilità sulla pubblicazione di questa composizione, infatti ho insistito e spinto Kima a pubblicarla. Una composizione che pecca di evidenti imperfezioni tecniche, vedi non perfettissimo fuoco sulle gocce ( ottima e significativa scelta di messa a fuoco ) e  alte luci sovresposte. A parte questo la trovo una composizione di una potenza straordinaria, per emotion ed estetica fotografica. Un’immagine che trovo penetrante e significativa, mio modesto parere è l’emblema e la personificazione della “Vita”. La mano protesa quasi a chiedere perdono e nel contempo aiuto a l’Acqua ( Madre Natura). Io la vedo come un comprensione dell’Uomo ( biricchino in quanto il palmo della mano volge verso il basso )  delle sue malefatte e dei suoi errori nei confronti della  sua madre naturale , un chiedere perdono sentito e vero che inevitabilmente si rivolge al perdono di Dio. Io vedo la cognizione e il rendersi conto che l’Uomo si deve fermare e volgersi dietro, per realmente comprendere dello sfacelo ( inquinamento ) che sta provocando sulla nostra Terra. In questa stupenda composizione di Kima vedo questo concetto vivo e determinato, ” l’Uomo che prende coscienza dei propri errori”.

Dati di scatto

Io non sò Kima da quando tempo ama la fotografa e quindi da quanto tempo usa la fotocamera e si allena, comunque usa una fotocamera che non è il massimo delle novità della tecnica e ha scattato questa foto a secondi 1/15 , quindi la chiave di lettura tecnica della composizione viene guidata da questi dati. Sicuramente ( mi darà conferma o meno ) ha scattato in funzione Automatica, ed inevitabilmente il software l’ha portata sui secondi 1/15, con cui e difficilissimo non avere dei micro mossi.

Detto questo a mio modesto parere,  la composizione  è valorizzata dalla scelta del soggetto, la luce stupenda che vien dal basso,  il fuoco sull’ Acqua (la Vita),  gli spruzzi e le gocce sfocate.

Fotocamera digitale Samsung S860 – KENOX S860  – Iso 80 – Secondi 1/15 – F/2.8 –

Grazie Kima per aver accettato il mio invito su “La nostra Ischia” e Complimenti !

Gianni Mattera

Kima Kori su Facebook

3 Commenti
  1. Gianni, non posso che sottoscrivere quello che hai scritto. Chiaro ed esaustivo. Complimenti a kima.

  2. ah la samsung s860 la mia prima compattina, se non si pretende troppo dà soddisfazioni complimenti a kima spesso vedo delle belle cose da lei, a dimostrazione che quello che conta di più è l’occhio

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: