Ischia vista e raccontata da Ischitani

Poesia – Giunge il temporale – di Paola Casulli

Foto di Paola Casulli

Giunge il temporale

Rallentano le storie

certe mattine silenziose

Sul molo

il lampione ha un gesto di ruggine

e un luogo per meditare

– “Allunghiamo il passo ché le barche sono ferme, amore!” –

Dall’ Est

Neppure un uccello in volo

Nessuno è salvo: Tu – Io?

Da lontano

arriva la pioggia ed un niente

da decifrare.

Mya

4 Commenti
  1. Paola ottimo risultato come dicevo

    mi devo togliere il vizio di trovare il pelo nell’uovo nelle foto 🙁
    infatti molti non postano, sicuramente per le mie rotture si scatole …
    almeno penso……. ????

  2. @ Gianni: verissimo! E pensa che me ne accorgo solo ora che la barca è mozzata! La foto l’ho scattata nel settembre del 2009 e non me ne ero mai accorta. Peccato, perchè spostando tutta la foto verso destra e togliendo qualche particolare delle barche a vela sulla sinistra sarebbe stata sicuramente più riuscita… brutta distrazione!
    🙁

    @Ivano: grazie dei complimenti. 🙂

  3. Complimenti Paola,
    belli i versi e bella la foto !!!!!

  4. Bellissimi versi Paola
    “Dall’ Est

    Neppure un uccello in volo

    Nessuno è salvo: Tu – Io?”

    tristezza – mi fa pensare alla tragedia in Giappone

    Per la foto complimenti
    Sapore antico. Che fortuna avere quella botte sul molo. Per trovare il pelo nell’uovo, avrei tenuto la punta della barca alla mia sinistra. Comunque bella, considerando che è stata scattata con una fotocamera usa e getta, e poi scannerizzata, ottimo risultato 😉

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: