Ischia vista e raccontata da Ischitani

Sant’Angelo d’Inverno

Umberto Elia 2010

Domenica 31/10/2010 giornata molto ventosa…..decido insieme alla mia ragazza di andare a fare un giro giù Sant’Angelo.

Mi ritrovo un porticciolo quasi deserto così ho scattato questa istantanea.

Con un leggero lavoro di post produzione

qui di seguito i dati:

Canon eos 400 d obiettivo 18-55 standard — distanza focale 25mm

F stop: f75

Tempo di esposizione: 1/50

Sensibilità Iso: 1600

6 Commenti
  1. Ciao Umberto hanno detto tutto 🙂
    attento alla sensore sporco, maggiore è la chiusura del diaframma, più è visibile la polvere nell’immagine riprodotta.

  2. Grazie per le dritte prossima volta. Faccio un sacco di prove

  3. @Umberto puoi impostare l’apertura del diaframma almeno a f/11 per avere l’effetto “cross screen” (luce come stella).Poi treppiedi, tempi lunghi, e tante prove e pazienza 🙂 Ciao

  4. Secondo me dovresti impostare un iso basso (100) , chiudere di più il diaframma e impostare un tempo di esposizione maggiore !!

  5. Grazie Gianni na botta di culo esagerata…. ma non riesco a fare l’effetto luce stellato come posso fare?

  6. Ciao Umberto
    Composizione bella ed equilibrata, buona scelta dell’inizio dell’ora blu, che ti ha diffuso la luce naturale, equilibrandola a quella artificiale, perfettamente esposta. Piacevoli i cromatismi, e trovo la Canon stavolta molto delicata sui toni.
    Certo che mica scherza la Eos 400D, Iso 1600 la trovo notevole, almeno al mio monitor con un file piccolo.
    Bela testimonianza di S. Angelo.

Rispondi

Log in with Facebook




Forgot?
Registrati

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

Facebook login by WP-FB-AutoConnect
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: