Ischia vista e raccontata da Ischitani

Controluce

Foto di Roberto Iacono

L’altro ieri ero con Riccardo e stavo testando un po’ l’effetto controluce. Ho visto molte fotografie di moda e altrettante pubblicità che utilizzano il flare in camera, e volevo testare questa tecnica. Cosa ne pensate?

5 Commenti
  1. personalmente tendo sempre ad utilizzare il bilanciamento del bianco “nuvoloso”, non solo perché rende migliore la tonalità della pelle, ma anche perché satura di più i colori. se poi questa modifica migliora in qualche modo la qualità del controluce non ne sapevo niente 🙂

  2. Luigi
    lo so ma non intendevo questo 🙂

    tempo fa lessi qualcosa riguardo il controluce e l’utilizzo di un bilanciamento del bianco, che rende meglio
    ma non essendo sicuro
    pensavo che Roberto ne sapesse qualcosa

  3. Per flare grossomodo si intende un bagliore laterale/frontale che è dato dai raggi del sole direttamente nell’obiettivo 🙂

    Ciao a tutti e scusate la mia assenza!

  4. Gradevole e ben fatta.
    Cosa intendi per il flare in camera ?
    bilanciamento del bianco ?

  5. Ciao Roberto, interessante sperimentazione. Sole alle spalle del soggetto e frontale rispetto al fotografo.
    Vedo che hai focheggiato sulla faccia del soggetto, sfocando il resto. Il taglio sopra mi piace….mio parere personale a sinistra non ci vedo bene quel taglio(per l’occhio)….magari (sempre mio parere) avrei provato ancora più netto, spostando lo stesso taglio verso destra o inquadrando l’intero viso. 🙂

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: