Ischia vista e raccontata da Ischitani

La Signora frutta fresca. La copertina. The best choice

La copertina – The best choice, dal nostro gruppo Facebook ” La nostra Ischia
Complimenti a Roberto Buchingam

La Signora frutta fresca (Signora Lucia), il simpatico e affettuoso nomignolo che Roberto Buchingam ha dato alla Signora Lucia. Donna nobile e solare che in tanti ricordano come instancabile lavoratrice, che in un giorno percorreva km e km sotto il sole cocente della spiaggia dei Maronti , per vendere la sua mirabile frutta. Una vera e grande emozione vedere questa foto, mi riporta indietro nel tempo, dato che io la ricordo benissimo. Donne con la D MAIUSCOLA che forse mai rivedremo più.

Di seguito alcuni commenti alla foto dal gruppo facebook;

Fedele D’Ischia io spero che tanti della mia eta fanno capire ai piu giovani quello che noi avevamo poveri ma belli ischia e’ un tesoro non dimenticate mai

Mario Feliciotti Riusciremo a far rivivere la magia d’Ischia ai nostri turisti ? Magia che farebbe tanto bene anche a noi isolani …
Basterebbero piccole rinunce, meno automobili, uno stop definitivo all’abusivismo edilizio … ed in pochi anni saremmo una delle mete turistiche nazionali più ambite

Diego Tesorone La mitica Signora Lucia era l’emblema dell’Isola con la FRUTTA locale con un Cesto in testa ed uno al braccio. Uva, fichi, pomodori.etc. Tutti l’aspettavano dai Maronti alle Fumarole
Coltivavano la terra.Che sapore aveva quella frutta.

Diego Tesorone Saltava sugli scogli con.le ceste dal Girasole a Manuela e che grande lavoratrice .
Al mattino iniziava alle 5, si faceva km tra gli scogli e spiaggia.

 

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: