Ischia vista e raccontata da Ischitani

Ricetta – Involtini di tacchino, peperoncino e maggiorana, farciti alle sottilette – Ricette arrangiate

Ricetta – Involtini di tacchino, peperoncino e maggiorana, farciti alle sottilette – Ricette arrangiate

Ischia 21/12/2011 casa mia

Un’idea del momento.

Adoro i piatti “inguacchiosi” si quelli che fanno male. Quando non sai che preparare ti arrangi con quel che trovi in cucina. Quello che è successo a me poco fa 🙂 a parte i filetti di tacchino comprati stamattina, che son buoni ma troppo delicati per essere “inguacchiosi” volevo intrigarli renderli più sensuali e provocanti per le mie papille gustative ingorde si sapori tosti 🙂

Ho fatto così: ( tutto quanto basta come dice il Maestro Vissani )

Filetti di tacchino

maggiorana

peperoncino tritato

olio extravergine di oliva

aglio tagliato in 2 o massimo 3 parti

sale

sottilette ( avevo quello al momento ) ma vanno bene formaggi morbidi e filanti. La mozzarella non ho provato,  ma forse se la strizzate per bene della sua acqua potrebbe andare.

Procedimento

Preparate gli involtini: stendete i filetti di tacchino salateli e tagliate le sottilette in modo che siano al centro, lasciando un buona parte intorno per poi poterli chiudere bene con i stuzzicadenti.

Fate andare in una teglia olio e i pezzetti di aglio tagliato grande massimo tre pezzi. Ponete gli involtini appena preparati, e solo sulla parte superiore fate una spolverata di peperoncino e di maggiorana tritata. Infornate avendo riscaldato il forno a 240° lasciate così per  7 minuti circa, poi abbassate la temperatura a 140° per circa 20 minuti. Essendo la prima volta che li cucino i tempi citati non sono precisi, in quanto di tanto in tanto li controllavo, inoltre dipende molto dal taglio dei filetti. Ma potete controllare facilmente tirando fuori la teglia e facendo un taglietto sulla carne  vi rendete conto della cottura.

Per chi non vuole la cottura”Tosta”  dopo circa 8 minuti aggiunga un filino di acqua, ma poco, che va controllata e aggiunta man mano che evapora, creando alla fine un leggero sughetto.

Buon appetito

Gianni Mattera

Ringrazio gli amici di facebook che mi hanno dato involontariamente l’input per fare l’articolo, con le loro curiosità sulle foto pubblicate per gioco.

Grazie a: Michele Malerba – Ada Patalano – Monica Marzio – Fiorella Flammini – Tommaso Monti

Foto della teglia con gli Involtini preparati, prima della cottura

Foto di Giovanni Mattera

Foto del piatto

Foto di Giovanni Mattera

Video del piatto con Involtini di Tacchino

 

Video e foto realizzati con Telefonino Samsung Galaxy S2

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: