Ischia vista e raccontata da Ischitani

Ischia un premio ai 10 Hotel 5 stelle

Restaurant Alberto

Restaurant Alberto

Riguardo alla “45esima giornata Europea” dedicata alla cerimonia di premiazione delle persone e personalità che dall’Italia si sono distinte per promuovere il turismo, l’arte e la cultura. tra cui si è distinto e premiato Riccardo Sepe Visconti con la rivista “Ischiacity” di cui lodo da sempre l’operato, a parte la scelta di proporre ragazzine di 17 anni come donne mature di 27 anni in copertina. Dove trovo in queste scelte una caduta di stile veramente goffa.

La mia personale e modesta opinione, per Ischia il premio l’avrei dato ai proprietari ed investitori di tutti i nostri Hotel Cinque stelle. Hotel Excelsior, Hotel Moresco, Hotel Punta molino, Hotel Mezzatorre, Hotel Miramare e Castello, Hotel Mare Blu Terme, Hotel San Montano , Grand Hotel Terme di Augusto, Albergo della Regina Isabella, Hotel Manzi. Un premio per aver cercato in questi ultimi anni di lacrime ( oramai si è visto che il low cost a Ischia = fallimento ), di portare qualità, ed eleganza nella nostra isola. Ischia era esclusiva ( lo ricordo da bambino ) quando prima di cena Via colonna era una sfilata di donne e uomini di charme e buon gusto. I clienti rendono esclusivo e incantevole un luogo turistico, e non le feste di paese. In questi ultimi tempi anche il turista di qualità si è evoluto, quando prima rideva alla domanda di alcuni nostri tassisti ” va vulit piglia sta cosa ? ” che trovava folkloristico,  tradotto ” i Signori gradiscono un taxi ?”  ora non ridono più ma si sentono sporchi e volgari come lo stesso tassista. La cordialità è gratis e già questo sarebbe un bonus meraviglioso per Ischia.  Un sorriso di piacere nel servire il cliente non è mortificante ” è arte “. Riuscire a fare innamorare un cliente anche quelli super stressati e che rasentano la poca educazione  è arte.  Mi scuso con la categoria tassisti di cui abbiamo tanti di loro encomiabili  ma purtroppo, molti grezzi, tamarri e senza cultura, rovinano il resto della categoria. Questo riguarda anche, le altre categorie, negozi, ristoranti, alberghi etc. Io lavoro nel mio Ristorante da bambino e mio Nonno ( fondatore di Alberto nel 1940 )  mi ha insegnato che ” con il sorriso e l’estremo garbo e cortesia metti in riga qualsiasi cliente, anche i più cafoni si ridimensionano”.

Ritornando al premio…. tra queste 10 eccellenze di Ischia,  tutte di pregio, una lode speciale la darei di sicuro ai fratelli Polito dell’hotel Manzi. Eh si! ….  Signori/e sapete in Italia quanti Hotel hanno l’accoppiata di merito n° 2 Stelle Michelin più la presenza su Relais Chateaux ?   ( per chi non lo sa, la presenza sulla guida Relais Chateaux è come un Oscar o un Nobel. Idem le 2 stelle Michelin )  circa 4 – 5 . Nel mondo forse 15 –  20 . Allora che dire? che gli sforzi aziendali e i sacrifici economici dei Polito dell’Hotel Manzi non valgono un premio ???? portare il nome di Ischia nel sacro Graal del turismo mondiale come Michelin e  Relais Chateaux non vale il premio ???  Io darei più di un premio per aver scritto in quei luoghi sacri del turismo mondiale il nome ” ISCHIA “. Chapeau !

Gianni Mattera

Chef e fotografo

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: