Ischia vista e raccontata da Ischitani

Ischia il mare più bello del mondo. Maronti foto

Ischia Maronti un mare da sogno

Ischia Maronti un mare da sogno con pesciolini a seguito

20150829_090846

Ischia il mare più bello del mondo. Foto dei Maronti Hotel Vittoria

Che dire ???? dopo aver visto queste foto ?? bhe immaginate la mia esultanza sulla barca mentre le scattavo. Un mare da fiaba come ben vedete e ho 2 testimoni per chi maligna sull’uso di photoshop, Mario il Taxi boat e Angela una mia amica, e ben ….  bho ?? oggi c’erano un bel po di turisti ai Maronti, tantissimi a condividere l e mie stesse emozioni.

Il mare dei Maronti – Sant Angelo un vero mistero ormai da anni, pulito, sporco poi pulito. Ma sono le barche ? bho ???  le correnti ? il depuratore ? mai avuto una risposta concreta da nessuno.

Questa mattina come da una settimana vado ogni giorno ai Maronti presso le Fumarole beach e il Ristorante Le Fumarole da Nicola dove ha una zona termale. Io avendo un doloroso problema di altrosi, reumatismi e  artride reumatoide  alle gambe e dopo molte medicine, il mio Dottore ( Antonio Buono )  mi ha obbligato  a fare le sabbiature, che consiglio vivamente in quanto solo dopo 3 applicazioni mi sentivo di nuovo molto meglio,

Mario the Taxi boat

Mario the Taxi boat

recuperando da subito il 40% delle funzionalità. Eccomi dopo 22 anni in uno dei luoghi più suggestivi di Ischia la famosa zona delle “Fumarole ” per la presenza di un fossa di sabbia che in superficie arriva a 100 gradi.

Frequentando personalmente il luogo e guardando questo splendido mare ogni mattina mi sono fatto una mia personale idea.

1- Questa non è una mia idea ma un’informazione che mi diede un Grande Amico del Cuore purtroppo scomparso Cristiano Ielasi  uno se non il miglior Sub professionista nel sud Italia pochi giorni prima della sua tragedia facemmo il viaggio a napoli in aliscafo e mi raccontò che durante le sue immersioni in zona vide che  la parte terminale del depuratore di Sant Angelo, il tubo di scolo che legalmente arriva ad una distanza regolare dalle coste dove le correnti submarine la trascinano a largo. Questa condotta era danneggiata e bucata ad una distanza prossima all’Istmo di Sant Angelo. Quindi un reale pericolo. Io pesno che dopo tanti anni quell’apertura o falla  nella condotta sia stata riparata.

2- Oggi mentre ammiravo in totale estasi il mare più bello del mondo quello di Ischia ai Maronti,  notavo della schiuma che si formava appena la temperatura saliva con forza. Questa schiuma ( non in forma di lunghe strisce, ma grappoli di piccoli cerchi di pochi cm. )  è stata sempre additata come  residui delle fognature, ma non è così. Questa schiuma non è accompagnata da pezzi di carta o altro materiale che è palesemente presente nelle fogne, NO sono solo piccole zone di schiuma che sono legate al progressivo aumento della temperatura del mare. Infatti questo fenomeno si verifica da quando il nostro pianeta soffre delle cause del buco nell’ozono e le emissioni di gas nocivi che noi umani scarichiamo nell’aria. Le mucillagini da cui faccio il copia incolla dalle pagine del sito statale  dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (in acronimo ARPA)  –  Ipotesi sull’origine della mucillagine.
Affinché lo stato attuale della comprensione del fenomeno possa progredire, il Ministero Ambiente ha attivato dal 1999 un progetto quadriennale di ricerca applicata, coordinata dall’ICRAM, finalizzato alla comprensione dei meccanismi di produzione delle mucillagini, in cui saranno impegnati diversi Centri ed Istituti di Ricerca.Si è finora constatato che uno squilibrio del rapporto azoto e fosforo può indurre nelle microalghe una escrezione di mucopolisaccaridi. Altri motivi e le dinamiche di aggregazione sono tuttora oggetto di studio.

Personalmente penso che il problema è legato a quello mondiale, innalzamento delle temperature di tutti i mari del mondo.

3- Concludendo per logica ed esclusione 

  • il depuratore è riparato altrimenti in questi 7 giorni avrei visto l’impossibile con le correnti forti di 3 giorni fa. La forte piena di mare avrebbe portato la fogna a terra.
  • le aziende in loco non scaricano in mare essendo sotto ferrei controlli
  • le barche 🙂  sicuro qualche coglione lo fa, sicurissimo che tra tanti eletti c’è qualche deficiente che scarica in mare.
  • le correnti: si ! in particolari condizioni meteo marine è ufficiale che dalle zone di terraferma del golfo di Napoli arrivano residui inquinanti.

Ischia il mare più bello del mondo

di Giovanni Mattera Chef e Fotografo

ps1: Una calorosa preghiera alla forza stampa di Ischia, scrivete anche il meglio e non pompate il peggio, fregatevene di vendere qualche copia in più. Io rinunciavo a clienti facoltosi ma poco educati per salvaguardare i migliori clienti di Ischia. Fate come me rinunciate a qualche euro 

ps2: Fumarole Beach per le sabbiature chiedete di Francesco. Poco distante dal Ristorante   ” Le Fumarole da Nicola ”

Foto di Giovanni Mattera riprese con Telefono Android Samsung Galaxy S6


Aggiornamento del 31 agosto 2015 ore 8:45 del mattino

Oramai i Maronti sono la mia bandiera e quando prendo una posizione non la lascio fino alla morte. Questo aggiornamento è importantissimo in quanto significa monitorare e vedere effettivamente se le mie supposizioni logiche con esclusione hanno un fondo di verità al momento sono 10 giorni che sono qui ogni mattina…. e tutto ciò che ho detto di sopra è verissimo. Nella gallery che segue ci sono foto scattate poche ore fa tra le 8:45 e le 9:15 del mattino sono tutte foto non ritoccate con Photoshop o con altro programma, in quanto questa pubblicazione dell’aggiornamento è fatta interamente col telefonino Samsung Android Galaxy S6 inclusa la pubblicazione su WordPress. Come per la galleria di sopra ho i testimoni, infatti appena scattate le foto le ho fatte vedere al taxi boat Liborio e questi amici romani quindi è tutto vero.

Aggiornamento del 31 agosto 2015

in risposta alla lettera del Signor Egidio Grasso di barano d’Ischia Sul “Dispari ” di oggi 31/8/15  – all’articolo di Pasquale Raicaldo del 30/8/15  I LOVE MARONTI 

Questi video sono stati ripresi in data 26 Agosto 2015 e come ben si vede c’è un mare mosso o meglio una piena di mare. Ma a parte la palese ed inevitabile colorazione del mare  ( tra l’altro affascinante ) dovuta al differente peso dei granelli di sabbia ( la cosiddetta ” sabbia in sollevamento” )  non c’è traccia dei famosi assorbenti scarpe armadi a cavolate che sento in giro 🙂 non ho visto neanche una carta o una cicca, partendo dal Bar Di Iorio sino alle Fumarole. Egregio popolo, a cui piace sputare gratuitamente sulle bellezze di Ischia vi DICO: se ci fosse una falla nella conduttura fognaria di Sant Angelo o per ASSURDA IPOTESI fossero le stesse aziende in loco a scaricare a mare …. ahahhahah m avi rendete conto ??? cosa sarebbero stati questi due video 🙂 mi affido totalmente alla LOGICA DEL PUBBLICO.

Un arrivederci per ora, e per  le mucillagini spiegherò per bene nel prossimo articolo.

Giovanni Mattera

 

Aggiornamento con testimonianza video del 02/09/15  

6 Commenti
  1. Purtroppo come sappiamo, e ribadisco purtroppo ci sono molte imprecisioni determinanti ai fini della tua valutazione totale. Amo profondamente i Maronti che sento nel cuore come la patria del mio rapporto con il mare di cui ho fatto una professione. Se vuoi sarò lieto di chiarirtele. Sono altrettanto certo del tuo amore per questo posto, ma se vogliamo salvarlo dobbiamo guardarlo con occhio obiettivo, proprio come quello eccellente della tua fotocamera. Solo così potremo approcciare alle problematiche che esistono, che sono in parte note, e che spesso ci addolorano. Intento godiamoci la foto….

    • Ciao Bruno
      Grazie dei complimenti che mi aiutano assolutamente a fare meglio.
      La mia è una pura deduzione con l’uso della logica e delle esclusioni. Che mi hanno dato certezza solo dopo essere stato per molti giorni e molte ore ad osservare il movimento delle piccole macchie di schiuma e delle correnti. Inoltre 4 giorni fa c’era un piena di mare con una corrente che se ci fosse stata la falla di cui mi ha parlato il mio amico e MAI DIMENTICATO Cristiano Ielasi .. bhe ne avrei viste di belle 🙂 Molte cose addolorano ma sentir e leggere sputazzate gratuite sui Maronti non l’ho accetto. Inoltre come dicevo a Barnard io ho un ristorante ad Ischia con problemi simili legati alla pioggia e al canalone che parte proprio da buonopane, ma ho parlato dei Maronti, perché? NOI ISCHITANI DOBBIAMO ESSERE UNITI SEMPRE E PER QUALSIASI PROBLEMATICA CHE NON SIA SOLO DEI NOSTRI LUOGHI DI INTERESSE.
      Ti ho inviato una mail

      Grazie di cuore

  2. Grazie Gianni per il tuo splendido contributo soprattutto la tua passione per la fotografia che esalta le nostre bellezze Ischitane. Ti ringrazio ancora di più per aver catturato
    lo scenario con incastonata la Location dove il lavoro e risiedo. Quando passi la prossima volta fermati sarei lieto di ospitarti con vero piacere. Allora ti aspetto alla prossima e continua cosi.. Con stima Barnard Mattera

    • Barnard
      Grazie di cuore …
      CIO che leggi è scaturito da una fortissimo amore per Ischia ma sopratutto RABBIA. Una rabbia che ha radici nella consapevolezza di vivere nel posto più bello del mondo e noi non siamo all’altezza o meglio non lo siamo in alcuni casi e per alcuni compaesani. Sai che io ho il ristorante Alberto http://www.albertoischia.it/ che ha un problema simile in termini di pioggia con il canalone. Ma ho scelto i Maronti usando tutto il mio potere mediatico, per lanciare un messaggio. TUTTA ISCHIA DEVE ESSERE UNITA COME HO FATTO IO.
      HO TESTIMONIATO CHE CI SONO COSE MERAVIGLIOSE AD iSCHIA ED ANCHE SO HO INTERESSI NEL COMUNE DI ISCHIA HO EGUAL INTERESSI NEL COMUNE DI BARANO FORIO LACCO ETC.

      GRAZIEEEEEEEEEEEE

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: