Ischia vista e raccontata da Ischitani

Angoli di Ischia – Soronzano (Vista della Cattedrale)

Foto di Giorgio Di Iorio

6 Commenti
  1. Thanks!!

  2. 😉 esatto, così non ti avrei commentato.
    Ma da certe distanze neanche con un f/2.8 hai grandi risultati

  3. Ti do perfettamente ragione Gianni in quanto a profondità di campo. Ma in questo caso la mia attenzione si è concentrata sul cupolone della Cattedrale, quello era il mio obiettivo da fotografare e il punto di messa a fuoco è proprio li. Anzi, forse dovevo chiudere ancora di più per sfocare il resto!!

  4. Giorgio a prescindere dalla focale al mio monitor rimane neutra nel terzo del frame in alto, infatti la parte in basso parla da sola bianco bianco, nero nero, . Se no usi le iperfocali, non avrai mai una profondità di campo perfetta e nitida, neanche con f/22. Comunque nel tuo caso non mi sembra molto sfocata, in alto.

  5. Gianni invece ti dirò che ho usato un 50mm (il barilotto di 70 euro…fantastico!!:-)), ho ritagliato lo scatto 1:1. Ho scattato in modalità automatica (sempre in raw), 1/500 a f6.3. La pp l’ho fatta quasi tutta sul raw con DPP, mentre con Corel ho aumentato la mappatura dei toni per rendere ancora più nitida e contrastata l’immagine. Io credo che dietro più che neutro sia venuto sfocato, che pensi?

  6. Giorgio un’altra bella testimonianza d’Ischia. Molto buono il dettaglio e i contrasto, ottimo il bianco nero, nella 3/4 bassa. Non hai messo i dati di scatto, ma immagino hai usato una focale spinta tipo 130mm giù di li, inevitabilmente le parti più distanti risultano prive di contrasto ( anche per mia esperienza ), molto neutre, vedi nuvole e terra ferma. Lo so che a molti non piace, ma io una botticella di bianchi aperti e neri chiusi nelle zone l’avrei data 🙂 ma nulla toglie alla piacevolezza.

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: