Ischia vista e raccontata da Ischitani

Ricette dolci – Le Chiacchiere (o Nocchette) di Carnevale

Gianni Mattera

Una succulenta ricetta di Elly ripresa dal suo Blog – Fonte articolo e foto Dolce mania per la pasticceria di Elly

Le Chiacchiere (o Nocchette) di Carnevale

C’era una volta, su di un’isola verde, una donna dai capelli color oro e la carnagione candida come il latte. Per Carnevale usava preparare dei dolcetti conosciuti come “chiacchiere”, le sue erano le più buone del paese di Forio. Si distinguevano per lo spessore e la croccantezza e venivano annodate prima di esser fritte, per questo motivo le chiamava Nocchette …… continua

Foto di Elsa Serpico

 

3 Commenti
  1. Mia mamma le ha sempre fatte e rivederle me la fa ricordare ancora giovane e piena di allegria,soprattutto perchè lei ci metteva lo zucchero semolato ed il suo piacere era ,mentre ci strillava : ” fatele almeno raffreddare !” ,vedere noi ragazzi con le mani le labbra ed il naso pasticciati dallo zucchero che fatalmente si appiccicava!

  2. Grazie Gianni,
    queste chiacchiere sono buonissime, croccanti e doppie, io le preferisco alle classiche. Ricordano una pasta frolla fritta…
    alla prossima golosità!!!

  3. Bella presentazione, immagino il risultato ancor di più 😉

    Bravissima Elly

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: