Ischia vista e raccontata da Ischitani

Le verità nascoste distruggono Ischia

Dopo mesi viene fuori ciò che dico dal 21 agosto 2017 una data tragicamente storica per noi Ischitani. Non riporto le menzogne dei media e di chi doveva tutelare la sicurezza morale e fisica della nostra Ischia, perchè ci ricordiamo tutti ed tutto in calce in rete. Il 12 aprile 2018 sul Foglietto.it notiziario settimanale on line di informazione Sindacale-Politico-Economico-Scientifico-Culturale, lo geofisico ed ex presidente del INGV  Enzo Boschi  nel suo articolo che potete leggere qui   “Errare è umano, perseverare….”  scrive ” I vertici dell’Istituto INGV non hanno mai voluto riconoscere che l’energia liberata dal terremoto ischitano del 21 agosto è di almeno una decina di volte maggiore di quella da loro comunicata e che la profondità non supera i due km. Un lavoro apparso recentemente su una prestigiosa rivista scientifica fissa addirittura la profondità focale a 800 metri.”  Vi giuro io sono arrabbiatissimo,  vi rendete conto che ci hanno uccisi per 2 volte. Non ho parole!

Rispondi

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: