Ischia vista e raccontata da Ischitani

Poesia – Era ieri – di Paola Casulli

Foto di Giovanni Mattera

Era ieri

la bella estate.

In seduzione dell’onda lieve

goduta nell’oscurità.

Lontano, sul colle, una finestra

in principio di luci nel volteggio serale.

La guardo da qui, la mia isola. Mia riconciliazione
fenditura sul petto

Non misuro alcuna distanza
l’ho nutrita stanotte, di audacia e verdetto.

Mya

Versi di Paola Casulli

Foto di Giovanni Mattera
Ischia

Gianni Mattera

Continua la simbiosi Poesia e Fotografia. Paola Casulli questa volta mi ha onorato, scegliendo una mia foto “Ottobre“, a cui sono affezionato. La scattai appositamente per il blog che avevo creato da pochi giorni, una forte motivazione a riprendere la fotografia, dopo alcuni anni di stasi.

4 Commenti
  1. Grazie Ivano 🙂

    Si è vicino punta molino

  2. Paola che dire….
    sono disarmato dalla tua bontà. Questo non è un commento, ma una recensione poetica. Una maniera di leggere la Fotografia fine ed elegante.
    Come invidio la tua penna.
    Grazie infinite a te, per la collaborazione e per le bellissime poesie.

  3. La foto è bellissima. Non la elogio nel suo pur indubbio valore tecnico, non posseggo gli strumenti per farlo;
    ne parlo come immagine che ha rapito subito la mia ispirazione.
    Quelle nubi basse, non le trovo minacciose, piuttosto una protezione. Quel mare, fotografato con ampia porzione, non lo considero dispersivo, piuttosto un manto salino che avvolge scogli e isola, pensieri e luci. Una fotografia che è come canto ottombrino: niente sfugge alla luce tersa della stagione di mezzo e all’occhio di chi, fotografando questo suo spicchio dolcissimo, indubbiamente ama Ischia senza distrazione o stanchezza. Non ci sono distanze, solo riconciliazione con sé stessi, come di chi, stanco, si posa su una sedia e porge l’orecchio al suono di un violino o un violoncello, e da quella musica irreale eppure esistente, si lascia accomiatare dalla stanchezza del giorno e riposa la mente guardando il mare.

    Grazie Gianni per la tua sensibilità e bravura nell’immortalare l’Isola nella sua più struggente bellezza!

    Mya

  4. Conosco anche questo scatto 😀
    Bello il bianco e nero, toni ben contrastati!! Bello il muretto sulla sinistra che conduce l’occhio al castello!!
    Particolare l’effetto delle onde sul muretto, accentuato da un tempo di esposizione lungo.
    p.s. mi pare la scattasti vicino al punta molino vero?

Rispondi

Log in with Facebook




Forgot?
Registrati

My work Restaurant Alberto

Archivi

Iscriviti con mail

Newsletter

Facebook login by WP-FB-AutoConnect
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: